Cronaca

Calcinato: rissa alla festa del bimbo in pizzeria

Calcinato: rissa alla festa del bimbo in pizzeria
Cronaca Montichiari, 13 Luglio 2017 ore 10:23

Erano circa una trentina le persone presenti alla grande festa organizzata per il compleanno di un bimbo di 4 anni all’interno della pizzeria “La Piccola Alice” a Calcinato. Tutto normale, tranquillo all’inizio, fino a quando, a un certo punto, dai festeggiamenti si è passati a una vera e propria rissa familiare.

I presenti, tutti di etnia rom, durante la cena hanno evidentemente bevuto un po’ troppo. Arrivato il momento del taglio della torta, non si sarebbero limitati ad aiutare il bimbo a spegnere le candeline, ma, visti forse alcuni precedenti tra parenti mai assopiti e chiariti del tutto, hanno inziato una furiosa litigata.

Dalla discussione si è poi passati alle mani e il titolare, Gerolamo Solazzi, non ha tardato ad allontanare i soggetti in questione e a chiudere il locale prima che, oltre che qualche piatto e bicchiere, la questione potesse degenerare in qualcosa di più serio. I bollori non si sono certo spenti una volta fuori, anzi, la rissa è proseguita con toni ancora più accesi.

«Una persona dall'aspetto distinto voleva festeggiare il compleanno del figlio di 4 anni - scrive su un post di Facebook Silvia Solazzi, figlia di Gerolamo -. I miei genitori, in fiducia hanno accettato ma si sono trovati a dover fare i conti con una brutta sorpresa visto che la situazione è degenerata quando i clienti hanno iniziato a litigare tra di loro».

Al momento non ci sono denunce, ma i carabinieri stanno indagando sull’accaduto.


Necrologie