SAREZZO

Caduta fatale sul lavoro, muore imbianchino di 60 anni

Roberto Bigini, l'uomo di 60 anni che martedì scorso è precipitato da un ponteggio a Sarezzo, dove stava svolgendo il suo lavoro da imbianchino, è morto per le gravi lesioni (trauma cranico) riportate nell'impatto.

Caduta fatale sul lavoro, muore imbianchino di 60 anni
Cronaca Valli, 08 Luglio 2021 ore 07:28

Caduta fatale sul lavoro, muore imbianchino di 60 anni.

E' arrivata la notizia più tragica. Roberto Bigini, l'uomo di 60 anni che martedì scorso è precipitato da un ponteggio a Sarezzo, dove stava svolgendo il suo lavoro da imbianchino, è morto per le gravi lesioni (trauma cranico) riportate nell'impatto.

Le sue condizioni erano sembrate gravissime fin dall'arrivo dei soccorritori, con i Volontari di Villa Carcina che si erano precipitati al Civile di Brescia con l'uomo in codice rosso. Purtroppo l'uomo non ce l'ha fatta. Le forze dell'ordine stanno effettuando tutte le verifiche del caso sulla dinamica dell'accaduto e sulla posizione lavorativa dell'uomo. Secondo quanto trapelato, l'uomo era intento ad imbiancare un capannone quando ha improvvisamente perso l'equilibrio ed è precipitato da diversi metri di altezza.

Non è ancora nota la data dei funerali dell'uomo.

Necrologie