Bresciano cade in un canale a Verona e rimane bloccato nella griglia della condotta forzata

Solo l'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di trarlo in salvo.

Bresciano cade in un canale a Verona e rimane bloccato nella griglia della condotta forzata
Sebino e Franciacorta, 28 Novembre 2018 ore 16:28

Poco dopo le 8 di questa mattina i Vigili del fuoco sono intervenuti in centro a Verona per soccorrere una persona caduta in acqua.

Un 59enne bresciano cade nel canale Camuzzoni

Finito nel canale Camuzzoni nei pressi della stazione, un 59enne residente nel bresciano ha percorso in acqua alcune centinaia di metri fino ad arrivare alla centrale idroelettrica Agsm in via Basso Acquar; qui l’uomo è rimasto bloccato presso la griglia della condotta forzata, impossibilitato a risalire e a mettersi in salvo.

Il salvataggio

Dopo aver arrestato lo sgrigliatore, che in modo automatico si era avviato e stava trascinando la persona, la squadra dei Vigili del fuoco, composta anche da 2 unità del soccorso fluviale (SAF), ha provveduto a liberare l’uomo dal macchinario, lo ha estratto e lo ha affidato al personale del Suem118. L’uomo, apparentemente incolume, veniva comunque trasportato presso l’ospedale cittadino di Borgo Trento per i controlli del caso.

Le notizie più lette di oggi

Ribaltamento tra Ghedi e Isorella, 38enne esce illesa dalla vettura

Arresto per droga a Trenzano: hashish e marijuana in casa di un 43enne

Clusane in lutto per lo storico ristoratore Gatti

Incidente mortale a Salò

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia