Cronaca

Brescia Waterpolo pronta per la serie A2

La squadra di coach Sussarello è pronta per la stagione in serie A2. I ragazzi della Waterpolo Brescia scenderanno in acqua sabato 24 novembre

Cronaca Brescia, 22 Novembre 2018 ore 14:46

A pochi giorni dall’inizio della nuova stagione i dirigenti e lo staff tecnico hanno presentato la squadra di pallanuoto Brescia WaterPolo.

La presentazione della squadra

L’incontro, svolto al palazzo Loggia lo scorso 21 novembre è stato un gesto simbolico per dimostrare come la città sia vicina alla squadra. La scorsa stagione ha portato ai ragazzi grandi soddisfazioni e grazie alla determinazione comune la squadra ha realizzato un annata brillante in serie B con ben 22 vittorie su 23 incontri. Per il gruppo, allenato da Aldo Sussarello, è arrivata la promozione in serie A2 e il secondo posto a livello nazionale della squadra Under 20. Vittorie che hanno portato grande entusiasmo e altrettanta voglia di far bene e di dimostrare quanto la squadra sia forte. Si sono raggiunti buoni risultati da parte di tutti i giocatori si è lavorato molto per unire la sqaudra trasmettendo il valore secondo il quale “l’unione fa la forza”. Ora la squadra guarda avanti verso nuovi obbiettivi, le aspettative sono molto alte, come ha precisato Sussarello. “ogni partita sarà un banco di prova per visualizzare le capacità della squadra, lo scopo è quello di continuare a crescere cercando di giocare sempre al meglio. Per noi il campionato è già vinto, ciò che stiamo vivendo sono già delle importanti vittorie per la storia della pallanuoto bresciana".

Parla il presidente

“La pallanuoto è una realtà da sempre presente nel territorio Bresciano e negl’ultimi anni si sono avvicinati molti sponsor, perché hanno capito il valore della squadra” commenta così Gianluca Fiorense, presidente della società, inoltre aggiunge “siamo molto fortunati perché il comune di Brescia ci da la possibilità di lavorare in spazi molto grandi e ben organizzati, caratteristiche fondamentali per lavorare con tranquillità e serenità e garantire migliori risultati. Molto spesso quando giochiamo in trasferta ci accorgiamo che avere le nostre possibilità non è da tutti, ci sono sempre molti problemi tecnici ed organizzativi e questo fa perdere la voglia di dare il massimo". Il campionato avrà inizio ufficialmente sabato 24 novembre, con la prima giornata che prevede la trasferta al campo sportivo Saini di Milano per la prima partita contro il Como Nuoto

TORNA HOMEPAGE 

Necrologie