CORONAVIRUS

Brescia in zona rossa, nessuna deroga: lo conferma Fontana

Le parole del Governatore intervenuto in una breve diretta Facebook

Brescia in zona rossa, nessuna deroga: lo conferma Fontana
Brescia, 05 Novembre 2020 ore 14:11

Brescia in zona rossa, nessuna deroga: lo conferma Fontana.

Erano in molti a chiedere, sui canali social o con appelli anche di un certo calibro – come quello del presidente della Provincia di Brescia Samuele Alghisi – di differenziare le province lombarde in base al grado di emergenza. Salvando di fatto Brescia e Bergamo dalla zona rossa. Così invece non sarà, per almeno due settimane.

Il Governatore della Lombardia Attilio Fontana è intervenuto in una breve diretta Facebook comunicando che l’intera Lombardia sarà zona rossa per almeno quindici giorni. Solo al termine degli stessi, potranno esserci eventuali deroghe sulla scorta dei dati epidemiologici.

Le parole di Fontana

«Tutta la Lombardia sarà zona rossa – conferma Fontana – Solo dopo due settimane si potrà chiedere delle deroghe per i territori sulla scorta dei dati epidemiologici, me l’ha confermato lo stesso Ministro Speranza telefonicamente. Ai cittadini dico che dobbiamo tenere duro ancora per un po’. Agli imprenditori garantisco che non arretrerò di un passo finché non saranno erogate le risorse promesse. Voglio ringraziare tutto il personale sanitario su cui pesa tutto il lavoro più faticoso»

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia