Bob Sinclar, e torna l'estate

Bob Sinclar, e torna l'estate
Cronaca 19 Dicembre 2016 ore 14:31

Rituale dark-look, con barbetta d’ordinanza e cuffie da Deejay al collo, Bob Sinclar è arrivato sabato sera al Sesto Senso di Lonato a bordo di una splendida vettura messa a disposizione dal Centro Porsche Brescia nell’ambito di una partnership tra la Concessionaria del Gruppo Saottini Auto e la disco-luxury di Patrick Dallamano.

Per il dj-producer francese, padre della “Love Generation”, vincitore nel 2006 del World Music Award come miglior Dj del mondo, è stata - ancora una volta - una serata da “sold out”. 

Quarantasette anni, capostipite della scuola del “french-touch”, proprietario della casa discografica “Yellow Production”, da almeno cinque lustri sovrano incontrastato delle movida di Ibiza (dove vive), l’hitmaker francese ha regalato al pubblico del Sesto un suggestivo preview della sua ricchissima produzione musicale. E, alla fine, come sempre, ha avuto parole di grande affetto per l’Italia: “E’ un paese che adoro - ha detto Sinclar - e, al Sesto Senso, in particolare, c’è un’energia che rende questo locale quasi magico. ‘Mamma mia che freddo’, mi sono detto appena sceso dall’auto. Ma appena ho varcato la soglia dell’ingresso sono stato travolto da un'ondata di calore ed affetto che mi ha immediatamente riscaldato. Sensazioni difficili da provare, sensazioni solo italiane". 


Necrologie