Cronaca

Blitz nei laboratori di confezionamento capi: trovato cinese irregolare. Denunciato il proprietario

I controlli hanno riguardato due laboratori di confezionamento capi di abbigliamento di proprietà di cittadini cinesi a Capriano del Colle.

Blitz nei laboratori di confezionamento capi: trovato cinese irregolare. Denunciato il proprietario
Cronaca Bassa, 20 Luglio 2019 ore 11:41

Giornata dedicata a controlli straordinari in materia di emersione del lavoro nero da parte della Compagnia Carabinieri di Verolanuova che ha impiegato nelle mattina di ieri in Capriano del Colle una Task Force con il fondamentale ausilio del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Brescia.

I controlli

I controlli hanno riguardato due laboratori di confezionamento capi di abbigliamento di proprietà di cittadini cinesi, il blitz nelle prime ore della mattina ha permesso di verificare che erano impiegati nel lavoro 22 dipendenti tutti di nazionalità cinese in regola con la posizione del soggiorno ad eccezione di uno di essi risultato irregolare.

La denuncia

Il proprietario è stato pertanto denunciato a piede libero per aver favorito “la permanenza nel territorio italiano di cittadino extracomunitario clandestino”, inoltre gli sono state comminate sanzioni per varie irregolarità riscontrate per un totale di oltre 40 mila euro.

TORNA ALLA HOME

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie