castelleto di leno

Blitz dei No Vax all'hub vaccinale di Leno

Nella notte i vandali hanno impresso scritte e simboli contro la campagna di somministrazione sui cartelli delle indicazioni e sulla centralina elettrica nel parcheggio della struttura

Blitz dei No Vax all'hub vaccinale di Leno
Cronaca Bassa, 22 Agosto 2021 ore 09:24

Blitz dei No Vax all'hub vaccinale di Leno. Sui cartelli che indicano la via verso il centro allestito a Castelletto nella notte i vandali hanno impresso scritte e simboli contro la campagna di somministrazione, in cui la struttura ha giocato un ruolo importante.

Blitz dei No Vax all'hub vaccinale di Leno

"I vaccini uccidono". O ancora "Vaccini sperimentali no sicuri", tutto accompagnato da una grossa "W" cerchiata. Il risultato di qualche vandalo No Vax che nella notte, in mano una bomboletta di spray rosso, ha imbratto i cartelli stradali per l'hub e la centralina della corrente elettrica situati nel parcheggio dell'hub, senza sapere che l'unico vaccino non ancora scoperto, purtroppo, è quello contro l'ignoranza.

E non è la prima volta: qualche settimana fa, infatti, sui cartelli erano stati attaccati degli adesivi sempre con questo simbolo, "W".

3 foto Sfoglia la gallery

Qualche giorno di "vacanza" per l'hub

I vandali, probabilmente, hanno approfittato della "pausa" dell'hub vaccinale, rimasto chiuso il giorno di Ferragosto, lunedì e mercoledì e anche questo fine settimana per la turnazione di medici e volontari impegnati ormai da mesi ogni giorno per le somministrazioni. Nei giorni scorsi poi anche nella frazione l’accesso era libero per ragazzini, insegnanti, over 65 e militari non ancora vaccinati che volessero ricevere il siero.

I lavori proseguiranno anche nelle prossime settimane in attesa di capire se e dove ci sarà una terza dose.

Necrologie