Cronaca

Bevono insieme poi lo deruba: condannato per rapina

Bevono insieme poi lo deruba: condannato per rapina
Cronaca Brescia, 18 Aprile 2019 ore 17:05

Condannato per rapina un 40enne di Darfo Boario che una sera del 2011 aveva rapinato un conoscente suo compaesano

La rapina

Ieri notte i Carabinieri hanno proceduto all'arresto di un uomo di 40 anni residente a Darfo Boario. Il pregiudicato, in compagnia di due soggetti, era entrato in un bar del paese e all’interno aveva incontrato un coetaneo del luogo, insieme avevano bevuto qualche birra fino a quando i tre avevano invitato il conoscente ad andare con loro ad acquistare dello stupefacente. Quest’ultimo, con un passato da assuntore di droga, aveva declinato l’invito, riferendo ai tre che aveva intrapreso un percorso di disintossicazione e nel frattempo si era avvicinato alla cassa per pagare. I tre, avendo notato che all’interno del portafogli c’era una discreta somma di denaro, una volta usciti fuori dall’esercizio commerciale, lo avevano quindi aggredito impossessandosi dei soldi, circa un migliaio di euro.

L'arresto

La condanna, è divenuta definitiva a febbraio scorso. L'uomo, pregiudicato per reati contro il patrimonio, è stato condannato in via definitiva per rapina a due anni di reclusione da scontare in carcere. L'arrestato si trova ora all'interno del carcere di Brescia.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie