BEDIZZOLE

Bedizzole vittima delle baby-gang, tra rapine e irruzioni a scuola

Dopo averli minacciati si sono fatti consegnare tutto ciò che avevano: soldi, catenine e cellulari, per poi fuggire.

Bedizzole vittima delle baby-gang, tra rapine e irruzioni a scuola
Cronaca Garda, 05 Febbraio 2021 ore 08:51

Bedizzole vittima delle baby-gang, tra rapine e irruzioni a scuola.

Ennesimo episodio criminoso imputabile a dei giovanissimi, nella zona del castello di Bedizzole. E’ accaduto giovedì 28 gennaio, in tarda serata, quando una baby gang armata di cric e chiavi inglesi ha spaventato e rapinato una coppia di ventenni che rientravano al proprio domicilio.

La rapina

Dopo averli minacciati si sono fatti consegnare tutto ciò che avevano: soldi, catenine e cellulari, per poi fuggire. Fortunatamente le armi improprie di cui si erano attrezzati non sono state utilizzate e di conseguenza l’episodio non è arrivato ad essere una vera e propria violenza fisica, ma l’allarme resta alto in paese dopo diversi episodi accaduti tra il centro e scuole negli ultimi mesi.

Sul luogo è intervenuta nell’immediato una pattuglia del comando intercomunale di Polizia Locale, Lonato, Calcinato e Bedizzole, che ha notato i giovani in fuga tra le vie del paese. L’inseguimento è stato inutile perché i ragazzi, avvantaggiati dal buio, sono riusciti a scappare. Sul luogo sono intervenuti in seguito anche i Carabinieri del nucleo Radiomobile di Desenzano, una volante da Montichiari ed una da Lonato.

Le irruzioni nelle scuole

Le forze dell’ordine hanno circondato e perlustrato la zona del castello senza, però, individuare nessun membro della baby gang. Da qualche mese a questa parte a Bedizzole si susseguono episodi vandalici che vedono come attori giovanissimi che puntualmente evadono il coprifuoco e circolano senza la mascherina, rendendosi protagonisti anche di diverse irruzioni nei plessi scolastici.

Sulla questione indagano le forze dell’ordine. Esasperati invece gli abitanti della zona del castello che presenteranno un esposto alla Procura.

Leggi l’articolo completo su MontichiariWeek in edicola. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli