Cronaca

BCC Agrobresciano chiude in positivo, pronta per crescere ancora

BCC Agrobresciano convoca l'assemblea dei soci, per votare le modifiche previste dalla nuova normativa europea, e per presentare il bilancio positivo del primo semestre  

Cronaca Brescia, 14 Novembre 2018 ore 18:07

Domenica 16 dicembre i soci di BCC Agrobresciano saranno convocati al Brixia Forum per esprimere il proprio voto in Assemblea Ordinaria e Straordinaria e per partecipare alla tradizionale Festa del Socio.

Il bilancio del primo semestre

BCC Agrobresciano arriverà a questo importante passaggio consapevole e preparata. La banca ha infatti raggiunto il primo importante obiettivo, quello di garantire positività al bilancio anche attraverso un congruo utile, la prossima sfida sarà quella di riuscire a rilanciare in maniera definitiva una banca che punta ad assumere il ruolo di leader nel proprio territorio. A determinare la chiusura positiva del conto economico nei primi 6 mesi, oltre all'utile di bilancio di circa 2 milioni, sono stati poi fattori come la crescita del margine d'interesse e di intermediazione. Ad oggi le Filiali della BCC sul territorio sono 21, e le risorse umane impiegate sono 181. "Investendo sulla riorganizzazione della nostra struttura, sull'innovazione dei prodotti e sulla crescita delle risorse umane - ha detto Osvaldo Scalvenzi Presidente di BCC Agrobresciano - siamo stati capaci di consolidarci e di prepararci alle nuove sfide che un mercato economicamente ancora instabile presenta".

I numeri

Il bilancio del primo semestre della BCC si è chiuso con un utile di oltre 2 milioni, con i volumi delle messa sostanzialmente stabili. I principali indicatori di solidità patronale confermano a loro volta il trend positivo in essere, il coefficiente Tier 1 Capitale, cresce e supera il 12%, mentre il Total capital ratio raggiunge il 13,57% . I crediti deteriorati si assestano al 6, 13% netto e al 13,66% lordo, mentre il tasso di copertura per i crediti deteriorati sale al 55,11%, superando la media nazionale del 52,7%. Il rapporto crediti deteriorati netti/ patrimonio netto migliora ulteriormente, salendo al 73,4%.

L'assemblea

La BCC parteciperà ora all'avvio del nuovo Gruppo Bancario Cooperativo, seguendo il percorso tracciato dalla normativa della BCE, che ha definito tempi e modalità della riforma in movimento. L'Assemblea Straordinaria dei soci, domenica 16 dicembre, sarà quindi chiamata a votare alcune delle norme previste dal nuovo disegno di regolamentazione. Dopodiché, sempre all'interno del Brixia Forum si terrà il pranzo sociale, che tradizionalmente rappresenta il momento centrale della Festa del Socio.

TORNA ALLA HOMEPAGE

Necrologie