Evento

Bagnolo Mella, la Società Filarmonica regala al paese un concerto di ringraziamento

Nel corso della serata sono stati premiati cittadini e associazioni in prima linea contro il Covid. Consegnate anche le borse di studio.

Bagnolo Mella, la Società Filarmonica regala al paese un concerto di ringraziamento
Bassa, 04 Ottobre 2020 ore 11:46

Ieri sera la Società Filarmonica ha offerto alla cittadinanza un concerto di ringraziamento a chi, nei mesi più duri della pandemia, si è mosso in prima linea per aiutare la comunità.

La serata

Tante emozioni, lacrime e risate liberatorie. Ieri sera, al teatro Pio IX, l’ottima musica della Società Filarmonica ha accompagnato numerosi momenti di commozione, nei quali l’Amministrazione ha voluto offrire un riconoscimento a chi, tra professionisti, associazioni o semplici volontari, si è distinto nella lotta alla pandemia.

“La serata di stasera, che abbiamo fortemente voluto, ha un duplice spirito – ha spiegato il sindaco Cristina Almici – Da un lato siamo qui a ricordare i momenti più critici che abbiamo vissuto quest’anno, il nostro dolore e i nostri sacrifici. Dall’altro intendiamo celebrare lo spirito della comunità, la solidarietà che, alla fine, ha vinto sulla paura”.

Tra un brano musicale e l’altro, sul palco sono salite le operatrici dei Servizi Sociali, i medici, i farmacisti, il personale della casa di riposo, le Forze dell’Ordine, i sacerdoti, la Protezione Civile, i volontari di Bagnolo Soccorso. Ancora, semplici cittadini o aziende che hanno donato denaro, beni materiali, tempo e ingegno. Un riconoscimento è andato anche al Maestro Riccardo Frizza, bagnolese che ha diretto il concerto per le vittime del Covid-19 tenutosi a Bergamo in presenza del presidente Sergio Mattarella. Un commosso applauso, infine, è andato al dottor Fiorlorenzo Azzola, prematuramente scomparso alla fine della primavera.

In coda alla serata sono state consegnate agli studenti meritevoli le borse di studio. “Siete il nostro futuro – ha concluso Almici – Mi raccomando: siamo nelle vostre mani”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia