CASTEGNATO

“Back to the green” per un paese… più verde

Coinvolti nel progetto tre attori sensibili alle tematiche ambientali: l'associazione "Piantumazione selvaggia", lo studio di tatuaggi "Pelle d'inkiostro" e il Comune di Castegnato.

“Back to the green” per un paese… più verde
Sebino e Franciacorta, 23 Ottobre 2020 ore 17:15

“Back to the green” per un paese… più verde. Domenica l’iniziativa, dopo la data sfumata a marzo.

“Back to the green” per un paese… più verde

Domenica 25, grazie a “Piantumazione selvaggia” e a “Pelle d’inkiostro”, prenderà vita la manifestazione “Back to the green”.

Finalmente, quindi, si torna a piantumare con gli ideatori di “Piantiamola”, Marco Gozzetti e Davide Signorini.

Dalle 9 in via Franciacorta, dietro la C.I.B., verranno infatti messe a dimora 70 piante e tutta la cittadinanza è invitata a collaborare ed eventualmente a donare un albero.

Basta presentarsi con mascherina e badile… e mettersi all’opera.

Un piccolo gesto che può fare molto.

Come già affrontato, Castegnato investe da tempo in politiche sostenibili ed è attento affinchè più cittadini rispettino ambiente e territorio. Lo dimostra anche la classifica di Ecoattivi, pubblicata recentemente, che vede il paese al terzo posto nel bresciano per l’impegno con azioni positive nei confronti della “sostenibilità verde”.

L’evento di domenica nasce in collaborazione con il Comune di Castegnato, Gardaflor, Cifo, Sogem e Il bresciano malmostoso e sarà l’occasione per recuperare la data programmata per lo scorso marzo e sfumata a causa dell’emergenza sanitaria.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia