Cronaca

Aziende agricole nel mirino, via due trattori telescopici

E' accaduto nella notte e nessuno si è accorto di nulla

Aziende agricole nel mirino, via due trattori telescopici
Cronaca Brescia, 05 Aprile 2019 ore 07:30

Colpo grosso in in cascina e in un’impresa edile: rubati due telescopici da migliaia di euro.

Aziende agricole nel mirino, via i trattori telescopici

Il mondo dell’agricoltura della Bassa in quest’ultimo anno è stato bersagliato sotto tutti i fronti: stragi di bestiame per mano di ignoti, latte gettato nelle vasche di liquami, continui furti di gasolio prelevato dai trattori e, adesso, sono tornati i ladri di mezzi agricoli.
Hanno colpito nei giorni scorsi, all’inizio della settimana, nell’azienda agricola Alberti di Gerolanuova, frazione di Pompiano, e nell’impresa edile Trenta, di Orzivecchi, dove hanno rubato due telescopici, trattori dal lungo braccio meccanico che servono per rivoltare la terra nei campi nel periodo di aratura, realizzare balle di fieno, oppure sono molto utili per le costruzioni edilizie per sollevare pesanti carichi.
Mezzi che costano migliaia di euro: nuovi circa 90mila, mentre usati 50mila.
Un colpo avvenuto nella notte, senza che nessuno riuscisse ad accorgersi proprio di nulla.

Il leader di Confagricoltura dal Prefetto

Il presidente di Confagricoltura di Brescia Giovanni Garbelli ha annunciato che ha intenzione di incontrare il prefetto per richiedere misure di sicurezza più solide.

Leggi l'intervista completa su Manerbio Week, in edicola domani venerdì 5 aprile

TORNA ALLA HOME 

Necrologie