Cronaca
Erbusco

Avvicendamento in Giunta: entrano due nuovi assessori

Arianna Ferrari e Angela Magri al posto di Renata Pangrazio e Giovanna Rota.

Avvicendamento in Giunta: entrano due nuovi assessori
Cronaca Sebino e Franciacorta, 06 Febbraio 2022 ore 08:57

Come già era avvenuto nel primo mandato dell’Amministrazione targata Erbusco Futura, anche stavolta il sindaco Ilario Cavalleri ha deciso di modificare l’assetto della sua Giunta redistribuendo alcune deleghe.

Avvicendamento in Giunta: entrano due nuovi assessori

Nessun malumore o screzio: l’avvicendamento rientra infatti nel programma della maggioranza proprio al fine di promuovere una maggior partecipazione al governo del paese. Hanno fatto dunque il loro ingresso in Giunta, a partire dall’1 febbraio, Arianna Ferrari, con la delega ai Servizi Sociali (che già aveva ricoperto nella precedente Amministrazione Cavalleri) e Angiola Magri, con la delega al Personale e alle Manifestazioni; confermati invece il vicesindaco Mauro Cavalleri, che è anche assessore al Patrimonio e Lavori Pubblici, e Paolo Bertazzoni, assessore a Sport e Innovazione. Gli assessori uscenti Renata Pangrazio e Giovanna Rota continueranno a essere presenti nella squadra di governo come consigliere delegate (rispettivamente ai Servizi alla persona e all’Istruzione). Confermati infine, con il ruolo di capigruppo, Faustino Uberti ed Enrico Loda, accanto alle deleghe conferite agli altri componenti della maggioranza (Fabrizio Pagnoni Cultura e associazioni, Luca Moretti e Giancarlo Uberti Agricoltura, territorio e valorizzazione del Monte Orfano, Erika Donna Politiche giovanili e rapporto con gli Oratori).

I commenti

"La rotazione punta a coinvolgere tutti nell’azione amministrativa - ha sottolineato il primo cittadino - Il rinnovamento è parziale in modo da garantire un discorso di continuità". Arianna Ferrari ha accolto con entusiasmo l’assegnazione della delega ai Servizi sociali: "Anche in questi due anni e mezzo il mio lavoro è sempre proseguito, affiancando Renata, e ora la collaborazione continua a ruoli invertiti". Per Angiola Magri, che in questi due anni e mezzo ha affiancato Fabrizio Pagnoni nell’organizzazione dei principali eventi, è la prima esperienza da assessore. "Ringrazio il sindaco per questa nomina - ha commentato - Lascio un ruolo di consigliere comunale che per me è stato appassionante e motivante e farò l’assessore con il medesimo spirito".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie