Cronaca

Automobile sbatte contro una ringhiera

Un'auto è andata a sbattere contro la ringhera di una casa in via Buonarroti a Castegnato. Grande spavento ma nulla di grave per l'autista 33enne

Automobile sbatte contro una ringhiera
Cronaca Sebino e Franciacorta, 13 Ottobre 2017 ore 12:07

Automobile sbatte contro una ringhiera in via Buonarroti. Grande spavento per l'autista 33enne ma nulla di grave

Automobile sbatte contro una ringhiera

E' andato a sbattere contro la ringhiera di un'abitazione in via Buonarroti a Castegnato. L'incidente è accaduto lunedì sera alle 23.45. L'autista del veicolo era J.M., un marocchino classe 1984 con domicilio in paese: nonostante il grande urto, il 33enne non ha riportato gravi ferite. Tuttavia è stato ugualmente trasportato all'ospedale e dimesso poco dopo.

La dinamica dell'incidente

La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Iseo, ma sembra certo che sia avvenuto per l'eccesso di velocità del conducente. Dopo aver perso il controllo del mezzo, J.M. è andato a sbattere contro un muretto e la ringhiera di un'abitazione. L'urto ha distrutto l'auto, divelto la ringhiera della casa e, inoltre, ha sradicato una cabina dell'Enel. La zona è quindi rimasta senza corrente fino al giorno dopo. Immediati i soccorsi che hanno trasportato l'uomo al Sant'Anna di Brescia.

La versione dei testimoni

La vicenda tuttavia non è chiara. Secondo alcuni testimoni, allertati dal rumore dell'urto e dal fumo, sul veicolo erano presenti altri due passeggeri. I due individui avrebbero riportato diverse ferite al volto, ma avrebbero rifiutato l'aiuto dei presenti e a sarebbero scappati prima dell'arrivo dei soccorsi, abbandonando la macchina e l'amico autista.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie