Auto danneggiate sulla Corda Molle, si cerca il colpevole

Auto danneggiate sulla Corda Molle, si cerca il colpevole
26 Ottobre 2016 ore 11:00

Per fortuna nessun ferito, ma 8 auto sono state gravemente danneggiate lunedì, mentre percorrevano la Corda Molle all’altezza della Fascia d’Oro in direzione Ospitaletto, a causa di un voluminoso oggetto metallico che si trovava in mezzo alla carreggiata. Le vittime dell’incidente, comprensibilmente confuse, non hanno saputo descriverlo con esattezza agli agenti della Polizia Stradale di Desenzano, intervenuti sul posto per raccogliere le testimonianze dei coinvolti e rimuovere il manufatto, ora sotto sequestro.

Potrebbe trattarsi di una lamiera caduta da un camion, di una scala telescopica o di una rampa di carico: la deformazione subita durante i ripetuti urti non ne consente, per ora, l’identificazione precisa. Quel che è certo, invece, sono gli ingenti danni subiti dalle vetture: coppe dell’olio sradicate, gomme squarciate, paraurti accartocciati e carrozzerie rovinate.

Per gli automobilisti, spaventati ma illesi, è il caso di dire che si rischia “oltre al danno, la beffa”. Se non riusciranno ad identificare il camion che ha perso il pezzo metallico che ha causato gli incidenti, infatti, non potranno aver nessun tipo di risarcimento. È dunque scattato in poche ore l’appello sui social network, affinché l’autista – che certamente a quest’ora si sarà reso conto di aver perso il carico lungo il tragitto – si identifichi volontariamente alle forze dell’ordine.

Del caso si sta occupando la Polizia Stradale, distaccamento di Desenzano del Garda (contattabile allo 030/9148655), che invita chiunque possa fornire informazioni utili a collaborare.


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia