Attenti a non scivolare con la galaverna: l’invito della Protezione civile di Chiari

Tutto il Bresciano si è ritrovato imbiancato dalla "finta neve".

Attenti a non scivolare con la galaverna: l’invito della Protezione civile di Chiari
09 Gennaio 2020 ore 09:25

Attenti a non scivolare con la galaverna: l’invito della Protezione civile di Chiari. Tutto il Bresciano si è ritrovato imbiancato dalla “finta neve”.

Attenzione alla galaverna

E’ tutto bianco, ma non è neve. Anzi è necessario prestare attenzione per non scivolare. Questo è l’invito della Protezione civile di Chiari. Il fenomeno si è verificato a causa della nebbia e delle temperature sotto zero.

L’invito e la spiegazione

“La protezione civile di Chiari raccomanda tutti i cittadini di stare molto attenti in questi giorni perché potrebbe verificarsi il fenomeno “galaverna”. Ma cosa è la galaverna? Si tratta di un fenomeno atmosferico che si manifesta con la presenza di nebbia e temperature sotto lo zero. Cioò che accade è molto bello e suggestivo, in quanto rende alberi e paesaggio bianco, ma è molto pericoloso per la circolazione perché crea lastre di ghiaccio soprattutto sopra i cavalcavia autostradali. Raccomandiamo quindi la massima prudenza”, hanno spiegato ieri le tute gialle.

La galaverna è infatti un fenomeno che si verifica quando la nebbia “si congela”. Piccoli aghetti di ghiaccio si depositano su strade, campi, alberi e cose e creano uno spettacolare effetto tipo “neve chimica”. A causarla sono tre condizioni: la nebbia appunto, le basse temperature e anche le emissioni inquinanti nell’atmosfera.

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia