Cronaca
sanità

Ats assegna il ruolo al medico di famiglia ma lui rinuncia: il Comune senza dottore

Oltre 1.500 pazienti sono rimasti senza medico di base.

Ats assegna il ruolo al medico di famiglia ma lui rinuncia: il Comune senza dottore
Cronaca Bassa, 30 Dicembre 2021 ore 11:21

Una situazione critica quella che stanno vivendo gli abitanti di Isorella, Comune da 5mila abitanti circa.

Il pensionamento

Dopo il pensionamento del dottor Francesco Migliorati a fine luglio 2021 era emersa la problematica di non riuscire a predisporre una sua sostituzione immediata. Successivamente l'Ats ha comunicato di aver assegnato il ruolo al medico individuato per poi confermare la rinuncia da parte di quest'ultimo per motivi personali. Nessuna titolarità inoltre è stata assegnata per l'ambito costituito dai comuni di Isorella, Gottolengo, Fiesse e Gambara con obbligo di apertura a Isorella. Sempre secondo Ats sarà necessario attendere fino a marzo 2022 affinché si possano presentare nuovi candidati.

Cosa possono fare i pazienti rimasti senza medico?

Il consiglio dato agli oltre 1.500 pazienti seguiti, fino alla data del suo pensionamento, da Migliorati, è stato quello di scegliere un altro dottore anche fra quelli dei paesi limitrofi. I pazienti che non hanno ancora effettuato la scelta del medico curante possono effettuarla tra i medici di medicina generale appartenenti ai paesi facenti parte dell'ambito e che abbiano posti disponibili. Sempre secondo l'Ats un paio di questi medici avrebbero dato la loro disponibilità ad avere uno studio nel Comune di Isorella una volta disponibili gli spazi comunali per i quali è in atto un'operazione di riqualificazione.

Necrologie