Menu
Cerca

Assicurazioni agevolate rimborsi lenti

Prandini: “Mancano 500 milioni, sistema  a rischio”.

Assicurazioni agevolate rimborsi lenti
Bassa, 29 Maggio 2018 ore 16:27

Arrivano commenti duri da Ettore Prandini, presidente di Coldiretti Lombardia, nei confronti dello Stato Italiano. Sul tavolo è in discussione un mancato versamento di mezzo miliardo di euro da parte dello Stato, somma dei contributi per le assicurazioni agevolate per gli anni tra il 2015 e il 2017.

Il commento

“E’ inaccettabile che gli agricoltori stiano ancora aspettando i rimborsi delle assicurazioni agevolate per le calamità nei campi degli scorsi anni. I pagamenti arrivano con il contagocce e sempre più in ritardo, così si mette a rischio l’intero sistema". Solo in Lombardia – spiega la Coldiretti regionale su dati Condifesa – mancano all’appello oltre 50 milioni di euro.

Situazione paradossale

“E’ una situazione paradossale – continua Prandini – Da una parte i Consorzi di difesa stanno anticipando i fondi ma ormai sono al collasso, dall’altra corriamo anche il rischio di perdere delle risorse già stanziate a livello comunitario. Bene ha fatto Asnacodi a scegliere di aprire davanti al Mipaaf la propria assemblea prevista per mercoledì 30 maggio”.

Garantiti tempi certi per i rimborsi

“Nei campi – conclude Ettore Prandini – dobbiamo fronteggiare un clima sempre più imprevedibile, con eventi estremi e sfasamenti stagionali impensabili fino a poco tempo fa. E’ indispensabile che gli agricoltori continuino ad assicurare le produzioni, ma è altrettanto necessario che vengano garantiti tempi certi per i rimborsi comunitari previsti dalle agevolazioni. Occorre evitare di far perdere opportunità alle imprese e scongiurare contraccolpi sul sistema Paese”

Necrologie