Cronaca
PREMI

Assegnate a Ospitaletto le borse di studio al merito a 39 studenti

I conferimenti sono stati deliberati e comunicati nelle scorse ore. A differenza degli anni precedenti non si e svolta la solenne cerimonia di consegna.

Assegnate a Ospitaletto le borse di studio al merito a 39 studenti
Cronaca Bassa, 08 Gennaio 2021 ore 13:11

Assegnate a Ospitaletto le borse di studio al merito a 39 studenti. Per l'assessore Raza "questi ragazzi si sono distinti per impegno e costanza in un anno scolastico che è stato diverso da tutti gli altri e segnato da tanti sacrifici".

Assegnate a Ospitaletto le borse di studio al merito a 39 studenti

Il Comune di Ospitaletto ha assegnato anche quest’anno le borse di studio, quale riconoscimento al merito per studenti e laureati ospitalettesi.
39 le borse di studio conferite in questi giorni per gli studenti che hanno conseguito risultati particolarmente rilevanti nel loro percorso di studi.

Si tratta di borse di studio a favore di coloro che nell’anno scolastico 2019/2020 hanno conseguito la licenza di scuola secondaria di primo grado o abbiamo ottenuto votazioni elevate alla scuola secondaria di secondo grado e a favore dei laureati con il massimo dei voti nell’anno accademico 2018/2019. L’amministrazione comunale ha stanziato 10mila euro che sono andati a 11 studenti delle scuole medie per il raggiungimento con ottimi risultati della licenza media (a ciascuno il premio di 200 euro); a 16 studenti della scuola secondaria di II grado (250 euro), a 8 maturandi (250 euro) e a 4 laureati la borsa di 400 euro ciascuno.

Lettera di congratulazioni

A seguito della pubblicazione dell’elenco degli studenti, l’invio di una lettera da parte dell’Amministrazione per le congratulazioni dell’assegnazione del premio: “Congratulazioni vivissime ai tanti studenti meritevoli per i brillanti risultati raggiunti. Siamo lieti ed onorati per il conferimento della borsa di studio comunale per i nostri giovani cittadini, impegnati e responsabili, ai quali auguriamo un futuro brillante. A loro l’amministrazione ha voluto dare il giusto riconoscimento” ha commentato il sindaco Giovanni Battista Sarnico.

Per l’assessore alla Pubblica Istruzione Chiara Maria Raza: “In queste ultime ore sono state assegnate le borse di studio per il merito scolastico. MI compimento con loro, nonostante mi spiace non avere un'occasione pubblica, come negli anni precedenti, per rendere merito a questi ragazzi che si sono distinti per impegno e costanza in un anno scolastico che è stato diverso da tutti gli altri e segnato da tanti sacrifici. In questo frangente un pensiero va agli studenti che sono ancora alle prese con la didattica a distanza, sono convinta che il sacrificio che è stato imposto ai nostri ragazzi, sia in termini di apprendimento che relazionale sia stato davvero enorme, e forse non siamo ancora in grado di valutarne le conseguenze, spesso a fronte di atteggiamenti alquanto irresponsabili da parte degli adulti. Mi auguro davvero che i prossimi mesi portino ad una svolta. Ai ragazzi che hanno saputo tener duro e dimostrare la loro forza e determinazione anche in questo frangente vanno le mie più sentite congratulazioni”.

Gli insigniti

A essere insigniti della borsa di studio sono stati: Russo Valentina, Agnesi Lorenzo, Radici Chiara, Braga Laura, Muduro Anamaria, Bravo Linda, Maggioni Samuele Ettore, Gatti Elena, Nucci Agata, Serioli Sofi e Zucali Davide (per la licenza Media). Zavaglio Elisa, Quaresmini Greta, Cenedella Cristina, Gionta Gabriele, Lombardi Lorenzo, Stella Cristian, Faccoli Matilde, Orizio Leonardo, Faletti Marco, Pelati Alice, Belleri Annalisa, Pezzotti Simone, Mineni Davide, Scalvenzi Giulia, Bertoli Sofia, Farjana Lichi (per la Secondaria di II Grado). Rodella Marco, Bignotti Monica, Omassi Nicole, Mensi Nicolò, Casanova Diego, Zuccali Veronica, Zambara Monica, Forti Elisa (diplomati alla Maturità). Polonini Elisa, Di Leo Claudia, Messali Mattia e Rocco Elisa (laureati).

Necrologie