Menu
Cerca

Arrivano le guardie ecologiche, non si sgarra più

Arrivano le guardie ecologiche, non si sgarra più
Cronaca 02 Gennaio 2017 ore 14:54

Anche Castenedolo ha delle nuove Guardie ecologiche volontarie che vigileranno sul territorio, svolgendo gratuitamente e volontariamente il servizio di vigilanza ecologica e tutela ambientale.

Due castenedolesi Alessandro Mariani, già consigliere con delega alla Protezione civile e volontario, Marco Bianchetti guardia ittica e guardia venatoria e zoofila, e Maria Rosa Pluda di Borgosatollo, ma volontaria Prociv di Castenedolo.

Pluda, Mariani e Bianchetti sono tra i 36 idonei che hanno superato l’esame su una rosa totale di 60 candidati presentati alla Commissione regionale. Nei mesi scorsi hanno dovuto affrontare con tanto di lezioni settimanali un corposo programma: da nozioni riguardanti la flora, la fauna, la micologia, qualche nozione di geologia, normative a tutela di specie protette ed in materia di trattamento dei rifiuti e degli scarichi reflui.

Ma, dopo alcune uscite in affiancamento ad alcune guardie ecologiche più esperte, la sfida più importante è proprio ora. Mettere in pratica quanto appreso, nella teoria e sul campo in stretta collaborazione con il comando di polizia provinciale.


Necrologie