Pontoglio

Arriva un contributo per chi decide di aprire nuove attività

L’obiettivo è rilanciare il centro e tornare più forti di prima del virus.

Arriva un contributo per chi decide di aprire nuove attività
Bassa, 17 Ottobre 2020 ore 13:03

Un aiuto concreto per chi decide di dare vita ad una nuova attività commerciale, o anche di trasferirsi a Pontoglio. L’obiettivo, infatti, è far rivivere il centro storico e renderlo più forte di prima.

Aiuti per chi decide di aprire nuove attività

L’Amministrazione Comunale ha deliberato, al fine di migliorare la qualità dei servizi e la vivibilità della zona «Centro storico», l’erogazione a fondo perduto di un contributo per i commercianti che avviino o trasferiscano da un altro Comune nuove attività nel centro urbano di Pontoglio (ad esclusione della zona artigianale ed industriale). Attenzione, per nuove attività s’intendono quelle ad oggi non presenti sul territorio.
L’importo massimo assegnabile ad attività sarà pari a 5mila euro a fondo perduto.

Questa, è una azione volta sia a favorire l’insediamento di nuove attività commerciali, per ampliare la gamma dei servizi a disposizione della cittadinanza, sia a valorizzare il centro storico cittadino, con la promozione dello sviluppo occupazionale nel territorio comunale ed il sostegno all’imprenditoria locale.

«Il tessuto sociale e commerciale di Pontoglio è il valore aggiunto della nostra comunità – ha spiegato il sindaco Alessandro Seghezzi – Le attività locali sono una risorsa e contemporaneamente una certezza, che nel corso degli anni abbiamo cercato di supportare e sostenere. Nell’ambito delle politiche di promozione, riqualificazione e rivitalizzazione del centro urbano, abbiamo prestato massima attenzione affinché il cuore nonché centro del paese continuasse a battere. Le molte iniziative organizzate in sinergia con l’Associazione Commercianti e le associazioni di volontariato dimostrano l’attenzione costante nel contribuire ad animare il nostro paese. Questo contributo a fondo perduto è in linea con le politiche adottate negli ultimi nove anni. L’obiettivo è quello di attrarre nuove attività commerciali attraverso specifiche azioni ed interventi diretti a favorire l’apertura di nuove unità locali (commerciali, artigianali e turistico ricettive) nel centro urbano e contribuire altresì alla riduzione di negozi sfitti. Si è deciso di inserire solo le nuove attività per rispetto di chi già opera con impegno sul territorio pontogliese».

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia