Cronaca
Triste vicenda

Assoluzione per le persone che erano con Francesca Manfredi quando morì

La 24enne era stata trovata senza vita nella mattina di domenica 23 agosto 2020, all'interno della sua abitazione nella zona a sud di Brescia.

Assoluzione per le persone che erano con Francesca Manfredi quando morì
Cronaca Brescia, 10 Gennaio 2022 ore 14:48

Assolto dall'accusa di omicidio preterintenzionale Michael Paloschi accusato di aver iniettato una dose di eroina nel braccio di Francesca Manfredi.

Assolti

Il triste episodio dal tragico epilogo è accaduto un anno fa, ed ha visto come vittima la 24enne. Ad essere stata assolta anche Francesca Rinaldi che quella notte si trovava nella stessa abitazione di Paloschi e di Manfredi. La donna era invece indagata per omissione di soccorso.

Una triste vicenda

La 24enne era stata trovata senza vita nella mattina di domenica 23 agosto 2020, all'interno della sua abitazione nella zona a sud di Brescia in cui si era trasferita da solo una settimana. I risultati dell'autopsia hanno stabilito che a uccidere la ragazza è stato un mix di sostanze stupefacenti.  La ragazza venne rinvenuta in una vasca da bagno ricoperta di ghiaccio: quest'ultimo venne sparso sopra il corpo della stessa nel disperato tentativo di rianimarla.

 

 

Necrologie