Cronaca

Arrestato un ventiquattrenne italiano per spaccio di sostanze stupefacenti

Possedeva più di 90 grammi.

Arrestato un ventiquattrenne italiano per spaccio di sostanze stupefacenti
Cronaca Brescia, 08 Dicembre 2018 ore 14:44

Arrestato un ventiquattrenne Italiano per spaccio di sostanze stupefacenti. E' successo a Brescia.

Arrestato un ventiquattrenne italiano per spaccio

Giovedì sera, nell’ambito di attività di controllo del territorio finalizzata alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, un equipaggio delle volanti, percorrendo via Milano, ha incrociato due giovani a bordo di un auto. Nonostante i poliziotti abbiano cercato di fermare l’auto intimandogli l’alt i due hanno proseguito e aumentato l’andatura, mettendo in serio pericolo chi circolava a quell’ora.

La loro corsa, dopo circa un paio di minuti di inseguimento, è terminata in via Filzi, dove la Vvolante è riuscita bloccare il guidatore del veicolo mentre il passeggero si è dato alla fuga.

Il controllo

Durante il controllo, l’autista dell’auto ha mostrato evidenti segni di insofferenza e nervosismo e considerato che risultavano precedenti per reati inerenti gli stupefacenti, gli Agenti hanno proceduto ad una perquisizione personale e del veicolo. Sono stati trovati due “spinelli”.

L'ulteriore perquisizione

L’attività di perquisizione è proseguita anche al domicilio del soggetto dove, all’interno della camera da letto, sono stati rinvenuti 49,50 grammi di sostanza stupefacente (hashish), suddivisa in due involucri a loro volta avvolti nel cellophane. Il tutto era nascosto in un cassetto. Sono stati inoltre trovati oltre 90 grammi di sostanze stupefacenti (di cui molta marijuana), due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente (rotolo di cellophane). Nel processo per direttissima, l’arresto è stato convalidato.

Necrologie