Cronaca
Brescia

Arrestato un diciassettenne per due rapine

Continuano le indagini dei Carabinieri per individuare i complici delle due rapine

Arrestato un diciassettenne per due rapine
Cronaca Brescia, 19 Dicembre 2021 ore 14:13

Arrestato un diciassettenne per due rapine

Carabinieri

Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Brescia hanno arrestato in flagranza di reato, un  minore classe 2004, ritenuto responsabile di rapina in concorso con altri soggetti (allo stato ignoti) ai danni di un coetaneo. I militari della Sezione Radiomobile della Compagnia di Brescia, anche con l'ausilio di una pattuglia della Questura di Brescia, sono intervenuti per una lite tra giovani. Le immediate attività investigative svolte dai carabinieri hanno permesso di ricostruire la dinamica degli eventi e di accertare che era stata commessa una rapina. Dopo avere identificato la vittima, un giovane classe 2004 residente a Brescia, i militari hanno accertato che poco prima il ragazzo era stato avvicinato da un coetaneo, insieme ad altri giovani, il quale dapprima lo ha urtato pretestuosamente e dopo averlo colpito con un pugno, gli ha strappato la collanina in oro giallo con un ciondolo a forma di crocifisso che teneva al collo.

Arresto

L'autore della rapina, fermato sul posto, è stato sottoposto a perquisizione ed i militari hanno trovato tre catenine in oro, tra cui quella sottratta con violenza poco prima al denunciante. Il giovane è stato quindi tratto in arresto nella flagranza del reato di rapina e portato in una comunità, come disposto dalla Autorità Giudiziaria. 

Le ulteriori indagini condotte sempre nel corso della notte hanno consentito inoltre di accertare che il giovane arrestato, nelle ore precedenti, si era reso responsabile di una ulteriore rapina in concorso con ignoti, avvenuta nel centro di Brescia. La vittima, un minore classe 2006, infatti mentre si trovava in compagnia di amici è stato avvicinato da altri giovani, tra cui l’arrestato, che con il pretesto di chiedere il cambio di una banconota, gli ha sottratto il telefono cellulare e il portafogli contenente denaro contante. Il giovane, nel tentativo di opporre resistenza, è stato picchiato. L’arrestato è stato denunciato anche per questa rapina. Continuano le indagini finalizzate all'individuazione dei complici delle due rapine. 

Necrologie