Cronaca

Arrestato 36enne per lesione a pubblico ufficiale

L’uomo era uscito dalla sua abitazione imbracciando un fucile in evidente stato di ebrezza alcolica

Arrestato 36enne per lesione a pubblico ufficiale
Cronaca Brescia, 26 Ottobre 2017 ore 11:20

Arrestato 36enne per oltraggio e lesione a pubblico ufficiale. L'uomo, residente a Gardone, è stato processato per direttissima.

Arrestato 36enne per oltraggio e lesione

I carabinieri della stazione di Gardone Val Trompia ieri notte hanno arrestato un cittadino gardonese di 36 anni per resistenza, oltraggio e lesione a pubblico ufficiale, danneggiamento e porto illegale di arma da fuoco.

L'uomo era fuori controllo

L’uomo, dopo aver avuto una lite con la sua convivente, era uscito dalla sua abitazione imbracciando un fucile in evidente stato di ebrezza alcolica. E' stato quindi fermato da una pattuglia della stazione.  Alla vista dei militari si è scagliato contro l’auto di servizio, prendendola a calci e dannegiantdola. I militari, scesi prontamente dall'auto, hanno invano cercato di calmare l’uomo, senza riuscirci. Quindi hanno ingaggiato una violenta colluttazione, venendo colpiti più volte con calci e pugni.

La convalida dell'arresto

L’aggressore, dopo essere stato infine bloccato, è stato portato in caserma ed arrestato. I due carabinieri fortunatamente non hanno riportato gravi lesioni, ma solo contusioni ed escoriazioni guaribili in qualche giorno. L’autorità giudiziaria ha convalidato l’arresto successivamente al rito direttissimo svoltosi ieri.

Seguici sui nostri canali
Necrologie