Gardone Val Trompia

Arrestati due stranieri per detenzione di stupefcenti

Un controllo di routine dei Carabinieri ha scovato un sostanzioso quantitativo di cocaina

Arrestati due stranieri per detenzione di stupefcenti
Cronaca Valli, 11 Settembre 2021 ore 11:40

Un atteggiamento sospetto ha indotto i Carabinieri ad un controllo più approfondito di due coniugi marocchini.

La scoperta

Mercoledì 8 i Carabinieri della Stazione di Gardone Val Trompia erano impegnati in un normale servizio di controllo preventivo sul territorio quando hanno fermato un automobile con a bordo una coppia ed il proprio figlio piccolo, di origine marocchina, ma residenti a Polaveno. I coniugi sono apparsi subito agitati in modo ingiustificato, tanto che i Militari, insospettiti, hanno optato per un controllo più approfondito.  Ecco dunque che sotto al sedile della donna è stato rinvenuto un involucro ben sigillato contenente 300 grammi di cocaina non ancora tagliata. Di conseguenza è stata avviata una perquisizione anche nell'abitazione della coppia che ha portato a rinvenire ancora 25 grammi di cocaina. Il quantitativo complessivo  avrebbe fruttato almeno un migliaio di dosi da poter essere spacciate sul territorio, dove, anche alla luce dei recenti sequestri effettuati dai militari della Compagnia di Gardone Val Trompia , la richiesta è sempre molto alta. L'uomo che aveva già precedenti specifici, e la donna che invece era incensurata sono stati posti al regime della permanenza domiciliare, quindi nella mattinata successiva con rito direttissimo il Giudice ha convalidato l'arresto, rinviando l'udienza ad altra data per richiesti termini a difesa, mentre la donna è stata rimessa in libertà, al marito è stato confermato il regime degli arresti domiciliari.

Necrologie