Menu
Cerca

Ancora piogge, ma migliora venerdì

Ancora piogge, ma migliora venerdì
Cronaca 04 Maggio 2017 ore 00:04

SITUAZIONE - Una circolazione ciclonica ad ampio raggio alimentata da aria fredda insiste sull'Europa centrale, dove di fatto in alcuni casi è ancora quasi Inverno con freddo e neve a quote basse. L'anticiclone rimane sbilanciato in una posizione decisamente insolita per il periodo, tra Mar di Norvegia e Islanda, lasciando dunque il cuore dell'Europa in balia dei vortici di bassa pressione. Uno di questi ha pilotato una perturbazione sull'Italia i cui maggiori effetti si sono visti ancora una volta al Nord, ma in limitata parte anche al Centrosud. Sarà questo il leitmotiv  del resto della settimana, con tempo che si mantiene instabile al Nord con temperature spesso sotto la media, più occasionalmente al Centrosud qui con clima qui invece più mite.

ALTRE PIOGGE E TEMPORALI IN ARRIVO, SPECIE AL NORD - Nelle prossime ore ancora locali piogge o rovesci sparsi al Nordest con neve dai 1300-1600m; occasionali fenomeni anche sulla Toscana, specie settentrionale, Campania, Lucania, Molise, alta Puglia, sporadicamente dorsale centrale. Giovedì nuova perturbazione per il Nord proveniente dalla Francia con piogge e temporali sparsi entro il pomeriggio, localmente anche intensi e accompagnati da grandine; neve sulle Alpi inizialmente dai 1200-1600m ma in rialzo pomeridiano. Qualche pioggia anche su alta Toscana, occasionalmente a ridosso della dorsale centrale con sporadici sconfinamenti alle adriatiche; più stabile e soleggiato al Sud e Isole. 

Venerdì tregua più soleggiata un pò ovunque, anche al Nord, salvo residua variabilità al mattino al Centro e Nordest, e qualche acquazzone pomeridiano su Alpi e Prealpi orientali, Appennino. Tuttavia nel weekend giunge una nuova perturbazione che porterà nuove piogge e rovesci specie al Nord, con ulteriori nevicate sulle Alpi, più marginalmente anche al Centrosud. 

QUANTO DURERA' LA FASE INSTABILE ? - Per il Nord Italia probabilmente almeno fino a metà mese, pur a fasi alterne. Al Centrosud potrebbe invece rimontare un promontorio anticiclonico africano dal 10-11 Maggio, con tempo stabile ma soprattutto decisamente più caldo. 


Necrologie