AMMINISTRATIVE 2020

Anche “Travagliato città” si prepara a una presentazione d’effetto

La civica si propone con l'obiettivo di cambiare volto a Travagliato.

Anche “Travagliato città” si prepara a una presentazione d’effetto
Bassa, 01 Settembre 2020 ore 17:22

Anche “Travagliato città” si prepara a una presentazione d’effetto. Domani, mercoledì 2 settembre, sarà il turno del candidato sindaco Piergiuseppe Alessi introdurre la propria lista.

Anche “Travagliato città” si prepara a una presentazione d’effetto

Dopo il tutto esaurito alla presentazione della lista “Uniti per Travagliato” guidata dal primo cittadino uscente Renato Pasinetti, anche il candidato Piergiuseppe Alessi si prepara a replicare con la sua “Travagliato città”.

Ecco che domani a partire dalle 20.45 all’interno della stessa location, quindi nel cortile della biblioteca comunale di Travagliato, la civica senza simboli di partiti si presenterà ufficialmente alla cittadinanza.

I giorni che separano dalle elezioni amministrative comunali si accorciano: mancano poco più di due settimane per andare alle urne e il testa a testa si fa sempre più serrato.

Percorsi di crescita

“Travagliato città” nasce per dare risposta alla “diffusa convinzione che Travagliato meriti un’Amministrazione in grado di indicare alla nostra comunità una visione nuova, di insieme, che sia capace di delineare prospettive, di tracciare percorsi di crescita presenti e futuri” ha spiegato Alessi.

Piergiuseppe Alessi davanti alla sede elettorale di via Roma.

“Ciò che serve è una Travagliato attenta alle esigenze reali, con azione e pochi slogan, con velocità ed efficacia nel trovare soluzioni, aperta e inclusiva, orgogliosa della propria storia, proiettata verso il futuro, ancora più forte, più moderna e più giusta di come è oggi” ha proseguito il candidato in una lettera aperta.

I candidati

A fianco dell’ingegnere 16 candidati consiglieri: Riccardo BarbenoAlessandro BianoliniLuisa BignottiLorenzo BonassiAlessandro BuiAndrea CasanovaCristina LiberiniLaurenzia LoriniLuca NaoniPaola NicoliniSilvia RivettiAlberto TraininiTanja Trebucchi, Orietta TruffelliStefano Verzeletti Francesca Zini.

I candidati consiglieri di “Travagliato città”.

Come preannunciato nei servizi delle scorse settimane, la lista è composta da persone che provengono da esperienze diverse, accomunate dalla sensibilità di volere un paese più vivibile.
La volontà è candidare travagliatesi che non abbiano l’intenzione di rappresentare una parte, ma l’obiettivo di mettersi a disposizione per creare un gruppo di persone in cui tutti i cittadini si identifichino; un gruppo nuovo composto da giovani in gamba e componenti più maturi, provenienti dall’associazionismo locale, dal mondo dell’impresa, dei servizi, della sanità, della cultura, dalla fabbrica.

Ecco, quindi, le loro priorità.

Più servizi e attenzione

I punti chiave del programma, che verranno illustrati in maniera approfondita nella serata di domani si riassumono con le seguenti necessità, e soluzioni a cui la lista auspica:

  • una Città veraassicurando stimoli e affiancamento a chi può e vuole correre veloce
  • una Città che sappia investire sui servizi alla persona, multidisciplinari, articolati, completi ed evoluti, diventando riferimento per l’intero territorio circostante
  • una Città al servizio della popolazione, valorizzando il tessuto produttivo, il commercio
  • una Città che proponga progetti costruttivi e lungimiranti
  • na Città attenta all’ambiente, che affronti senza distrazioni i problemi che oggi si chiamano qualità, dell’aria, dell’acqua, del territorio, della vita
  • una Città che avvii un vero coinvolgimento dei Travagliatesi perché la comunità possa esprimere i propri talenti, creare sinergie, fare proposte attraverso una nuova concreta partecipazione
  • una Città che collabori con le associazioni travagliatesi
  • una Città dove la qualità della vita dei suoi cittadini registri un continuo miglioramento, che sia modello per gli altri Comuni della provincia e possa con loro creare collaborazione e sinergia

Per Alessi “Travagliato deve guardare senza paura e con fiducia al futuro, per mettere in moto le energie positive della comunità: anche i mesi scorsi ci hanno insegnato che dalle difficoltà si esce solamente se si è capaci di affrontarle insieme. Travagliato riparte dalle persone; Travagliato riparte città”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia