Cronaca
scuola

Ampliamento al Bazoli-Polo, il taglio del nastro

Il protocollo d'intesa tra la Provincia di Brescia e il comune di Desenzano del Garda risale al 2019.

Ampliamento al Bazoli-Polo, il taglio del nastro
Cronaca Garda, 29 Ottobre 2022 ore 14:26

Taglio del nastro a Desenzano del Garda.

Gli intervenuti

É stato inaugurato oggi (sabato 29 ottobre 2022) l'ampliamento realizzato all'Istituto di Istruzione Superiore Luigi Bazoli-Marco Polo di Desenzano del Garda. Alla mattinata hanno preso parte il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi, del Consigliere provinciale delegato all’Edilizia Scolastica e all’Istruzione, Filippo Ferrari, del Sindaco di Desenzano del Garda, Guido Malinverno, e del Dirigente Scolastico, prof.ssa Stefania Battaglia, Cristina Degasperi Assessore di Desenzano del Garda e l'architetto Daniela Massarelli Settore Edilizia Scolastica della Provincia di Brescia.

 

Finalità

L’intervento è scaturito dall’esigenza di ampliare gli spazi didattici e servizi della scuola, sottodimensionati rispetto alle previsioni effettuate in merito all’affluenza studentesca futura. La nuova ala della scuola, che consiste in un edificio a pianta regolare sviluppato su due piani, ospita 8 aule didattiche con percorsi e collegamenti pensati in funzione dell’utilizzo dei servizi comuni da parte di studenti e docenti, per una superficie utile totale di 629,00 mq. La costruzione rispetta tutte le disposizioni normative in materia di abbattimento delle barriere architettoniche, igienico sanitarie, impiantistiche, sulla prevenzione incendi e sono state inoltre applicate le disposizioni inerenti l’efficienza energetica e l’utilizzo di fonti energetiche alternative, come la geotermia e il solare termico.

Protocollo d'intesa siglato nel 2019

L’investimento complessivo richiesto per la realizzazione dell’ampliamento ammonta a  1.170.000,00 euro, di cui 1.020.000,00 euro a carico della Provincia di Brescia e 150.000,00 euro a carico del Comune di Desenzano del Garda, come previsto dal protocollo d’intesa siglato tra i due Enti nel dicembre 2019.

Seguici sui nostri canali
Necrologie