Guerra al verde

Altro «cemento» in centro al paese, i cittadini dicono no

La vicenda ha scatenato le polemiche specialmente tra i residenti che si vedrebbero non solo realizzati parcheggi la cui utilità è in discussione, ma anche un'area verde centralissima al paese.

Altro «cemento» in centro al paese, i cittadini dicono no
Montichiari, 26 Giugno 2020 ore 10:06

Altro «cemento» in centro al paese, i cittadini dicono no e si annunciano disponibili a lanciare una raccolta firme, ma il progetto purtroppo è già approvato. L’idea deliberata dalla giunta al costo di 65mila euro sarebbe di chiudere il parcheggio Fallaci, sorto a fianco del Comune e accessibile a tutti, per trasformarlo in una nuova area destinata esclusivamente al deposito dei mezzi degli agenti della Polizia locale

Un deposito per i mezzi degli agenti

Il motivo è anche legato al finanziamento di Regione Lombardia e alla necessità di ricavare un deposito specifico per i mezzi degli agenti della Locale. L’intervento di finanziamento per il rifacimento del municipio concesso dalla Regione al Comune di Calcinato era il frutto di un accordo preciso. I soldi dell’ampliamento in cambio dell’insediamento del comando di Polizia Locale nella nuova struttura comunale, all’interno di un centro operativo d’emergenza che nei piani dell’ex sindaco avrebbe dovuto far convogliare nella nuova ala anche la Protezione Civile.  Un anno dopo i tre Comuni siglano l’accordo per il Comando intercomunale di Polizia Locale e la decisione presa dai tre sindaci dopo lunghe trattative è di trasferire la sede dei vigili a Lonato del Garda. Persa la sede del comando dei vigili il finanziamento rischia di essere revocato e il Comune di Calcinato decide di ritrasferire nuovamente i vigili a Calcinato. E qui entra in gioco il parco delle Poste di via Solferino.  Per compensare alla eliminazione di un parcheggio pubblico, l’Amministrazione avrebbe così pensato di asfaltare il parchetto situato dietro alle Poste che versa in condizioni critiche dal punto di vista della manutenzione.

Meno verde, più parcheggi?

La vicenda ha scatenato le polemiche nella comunità di Calcinato, specialmente tra i residenti limitrofi alla zona del parco che si vedrebbero non solo realizzati parcheggi la cui utilità è in discussione, ma anche un’area verde centralissima al paese. Qualcuno pensa ad una raccolta firme, ma il sindaco si è già espresso durante la seduta di martedì del Consiglio comunale nella quale ha dichiarato l’impossibilità di fermare il progetto dato l’avanzamento della pratica.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia