Alpinistra bresciano ucciso da una scarica di pietre

Alpinistra bresciano ucciso da una scarica di pietre
Cronaca 27 Agosto 2017 ore 11:58

E' successo ieri pomeriggio nella zona del passo Gavia, sui monti della Valfurva in Alta Valtellina.

Marcello Rosa, 51enne di Castegnato, si trovava in compagnia di altri due alpinisti quando è stato travolto da un'improvvisa scarica di sassi che lo ha ucciso.

Sul posto sono intervenuti i militari del Sagf (Soccorso alpino della Guardia di Finanza) di Bormio, i tecnici della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna e l'eliambulanza da Sondrio ma per il bresciano non c'è stato nulla da fare.

Juri Franchi, uno dei due alpinisti che si trovava con lui, è rimasto gravemente ferito mentre l'altra, Cristina Oldrati, è illesa.

Le indagini per l'esatta dinamica dell'incidente sono ancora in corso.


Necrologie