Menu
Cerca
MONTICHIARI

Alla guida senza patente, assicurazione, revisione e fuori Comune: quasi 2mila euro di multa

Una pattuglia del distaccamento di Montichiari durante un controllo presso un area di servizio in A21, ha intercettato un veicolo con a bordo due persone di origine albanese: entrambe denunciate

Alla guida senza patente, assicurazione, revisione e fuori Comune: quasi 2mila euro di multa
Cronaca Montichiari, 19 Aprile 2021 ore 12:32

Alla guida senza patente, assicurazione, revisione e fuori Comune: quasi 2mila euro di multa.

Viola le restrizioni Covid e fermato dalla Stradale viene denunciato.

Una pattuglia del distaccamento di Montichiari durante un controllo presso un area di servizio in A21, ha intercettato un veicolo con a bordo due persone di origine albanese. Il conducente, un trentatreenne, dichiarava di essere in possesso di patente di guida albanese e di averla dimenticata a casa esibendo una fotografia presente sul suo telefono cellulare.

Le dichiarazioni del conducente non ingannavano gli operatori infatti, dall’approfondimento del controllo, attraverso le banche dati, emergeva che lo stesso era già stato fermato dal personale del Distaccamento di Fidenza (PR) che gli aveva ritirato il documento di guida in quanto, circolava utilizzando la patente albanese seppur residente in Italia da più di un anno.

Per tali ragioni, il conducente veniva denunciato per false attestazioni fornite ad un Pubblico Ufficiale e sottoposto a rilievi fotodattiloscopici presso il Gabinetto di Polizia Scientifica della locale Questura. Oltre alle violazioni sulle restrizioni Covid, veniva sanzionato per guida con patente ritirata e perché il veicolo era privo di copertura assicuratrice e di revisione, per un ammontare di € 1839.

Il passeggero invece, sottoposto a rilievi fotodattiloscopici, veniva denunciato per presenza irregolare sul territorio Nazionale.

I numeri della settimana

Nel corso della scorsa settimana la Polizia Stradale di Brescia ha effettuato numerosi controlli coinvolgendo 268 pattuglie di vigilanza stradale, di cui 144 in autostrada e 124 sulla viabilità ordinaria che hanno controllato 1017 veicoli e 1139 persone.

1051 sono state le infrazioni complessivamente elevate con 1618 punti decurtati; le patenti ritirate sono state 11, le carte di circolazione 6 e sono stati effettuati n. 4 fermi amministrativi.

Nel periodo in questione sono state contestate 52 violazioni per eccesso di velocità e 25 violazioni per velocità pericolosa, in particolare 52 persone sono state sanzionate per l’uso del telefonino alla guida e 31 violazioni per il mancato o non corretto uso dei sistemi di ritenuta, 18 persone sanzionate per la violazione misure restrittive in materia di mobilità non rispettando le limitazioni del DCPM Covid-19.

Necrologie