beccato dalla locale montorfano

Alcol ai minori e locale sporco: maxi sanzione per un artigiano di Cologne

Somministrava alcoolici a minorenni e teneva i locali in condizioni igieniche precarie

Alcol ai minori e locale sporco: maxi sanzione per un artigiano di Cologne
Sebino e Franciacorta, 24 Settembre 2020 ore 09:16

Maxi sanzione di 12165 € per un artigiano. Somministrava alcoolici a minorenni e teneva i locali in condizioni igieniche precarie.

Alcol ai minori e locale sporco

Durante il servizio serale perlustrativo del territorio, gli Agenti della Polizia Locale del Montorfano, hanno notato una decina di ragazzi minorenni che, dopo essere usciti intorno alle 23 da un artigiano alimentare di Cologne, erano intenti a bere birra e bottiglie di superalcolici. Immediato il controllo, dove si è potuto accertare che le bevande alcoliche erano state acquistate proprio nel negozio alimentare in violazione di legge.

La sanzione

Il titolare è stato sanzionato per aver venduto alcolici ai minorenni. Sotto la direzione del Comandante Luca Leone è scattato il controllo commerciale durante il quale sono emerse gravi violazioni in materia igienico sanitaria. Il locale si presentava sporco, compresi i pavimenti, il magazzino e le attrezzature utilizzate per la produzione degli alimenti somministrati.

I prodotti erano a rischio contaminazione in quanto privi di pellicole protettive o riposti in contenitori di tipo non alimentare. Non solo, i prodotti lavorati per la produzione di pane e derivati non presentavano le etichette relative alla data di scadenza e alla tipologia di ingredienti, presentandosi in cattivo stato di conservazione. Altri prodotti in scatola non riportavano le informazioni obbligatorie in lingua italiana. Inoltre, è stato accertato il mancato rispetto delle prescrizioni del manuale sanitario di autocontrollo (HACCP) e la mancanza dei prezzi sui prodotti in vendita al minuto.

Oltre che per la salvaguardia della salute degli avventori, in questo periodo di pandemia da Covid-19 i titolari di negozi alimentari e gli artigiani dovrebbero tenere ben curata l’igiene dei locali proprio per evitare la possibilità di aumento dei contagi. Al titolare dell’attività è stata comminata una maxi sanzione di € 12.165 e segnalazione all’Ats.

3 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia