Garda

Al via la l’iniziativa «Spiagge sicure» a San Felice

Rinnovato l'accordo di collaborazione con il Nucleo Volontari Associazione Nazionale Carabinieri Valle del Chiese

Al via la l’iniziativa «Spiagge sicure» a San Felice
Cronaca Garda, 26 Giugno 2021 ore 07:00

Al via la l’iniziativa «Spiagge sicure» a San Felice.

Spiagge sicure

L'Amministrazione Comunale di San Felice del Benaco ha attivato, anche per il 2021, una serie di iniziative e operazioni per garantire ai cittadini e agli ospiti l'accoglienza in luoghi sicuri. E' stato pertanto rinnovato l'accordo di collaborazione con il Nucleo Volontari Associazione Nazionale Carabinieri Valle del Chiese che, con i propri mezzi e operatori, sorveglierà e assisterà concittadini e turisti nelle nostre spiagge durante il periodo estivo. Per la stagione in corso proseguirà il pattugliamento degli addetti come osservatori delle spiagge comunali: Gardiola, Porti di San Felice e Portese, Baia del Vento. 

Associazione Nazionale Carabinieri Valle del Chiese

I volontari dell’A.N.C. interverranno anche a tutte le manifestazioni che richiederanno la loro presenza per coadiuvare la Polizia Locale nel garantire la Sicurezza e il rispetto delle norme anti-contagio da Covid-19 ad oggi efficaci. La suddetta intesa è annuale e si rinnova per il terzo anno consecutivo, nella certezza che la necessaria e proficua collaborazione diverrà certamente stabile. L’impegno dell'Anc continuerà anche in autunno con l’assistenza agli studenti della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado nell'uscita da scuola durante l'intero anno scolastico. «Anche quest’anno aderiamo convintamente all’iniziativa “Spiagge Sicure” voluta dall’Amministrazione Comunale di San Felice del Benaco - ha dichiarato il presidente dell’ANC Valle del Chiese, Giacomo Martinuzzi -  Il nostro compito sarà quello di Osservatori al fine di garantire le norme anti-Covid in vigore, ma anche assicurare il rispetto ambientale attraverso la richiesta di intervento delle Forze dell’ordine, Guardia Costiera e, se necessario Ambulanze e supporto tecnico».

Necrologie