Menu
Cerca

Affi: ex base Nato diventa del comune

Affi: ex base Nato diventa del comune
Cronaca 01 Dicembre 2016 ore 08:41

Il comune di Affi si prenderà a carico a costo zero di West Star, il più grande bunker antiatomico d'Europa, scavato nel Monte Moscal. West Star è una struttura di 13 mila metri quadri, suddivisa in 110 stanze, tre ingressi e gallerie d'accesso. Nel 2010 fu stipulata una convenzione tra la Regione Veneto e ministero della Difesa per un progetto di valorizzazione turistica del rifugio, per cui furono stanziati 100mila euro per 3 anni fino al 2012.

Nel 2013 a causa delle incursioni di vandali lo Stato maggiore dell'esercito non rilasciò più autorizzaziozioni per visite, e così la base venne abbandonata del tutto. Ora il comune di Affi potrebbe acquisirla senza oneri di spesa, grazie alle normative sul federalismo demaniale, che consentono alle amministrazioni comunali di richiedere aree demaniali a costo zero.

L'approvazione della presa in carico di West Star sarà discussa dirante il prossio consiglio comunale, in programma lunedì  prossimo alle 20.30. Consiglio in cui si discuterà anche di nuove e urgenti opere per la depurazione del lago.


Necrologie