Cronaca
Europa

Aereo dalla Cina con contagiati Covid-19, l'intervento dell'europarlamentare salodiana Zambelli

Zambelli: "Ho presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Europea affinché ci dia una risposta immediata ed efficace a tutela dei cittadini europei”

Aereo dalla Cina con contagiati Covid-19, l'intervento dell'europarlamentare salodiana Zambelli
Cronaca Garda, 29 Dicembre 2022 ore 15:59

Aereo proveniente dalla Cina con contagiati da Covid-19, torna la paura. Sul tema è intervenuta l'europarlamentare salodiana Stefania Zambelli. 

Aereo dalla Cina con contagiati da Covid-19, torna la paura

Il Covid torna a preoccupare.  Come riportato da NewsPrima il motivo riguarda la positività al virus da parte di un consistente numero di passeggeri giunti in Italia su due aerei provenienti dalla Cina (che al momento si trova nel mezzo di una nuova ondata, ma ha riaperto le frontiere dando il via libera ai viaggi) e atterrati a Milano nelle scorse ore. Il Governo ha quindi deciso di agire per tempo, disponendo l'obbligo di tamponi antigenici per tutti coloro che arrivano dallo Stato cinese e sono in transito nella nostra Penisola. Considerata l'attuale situazione pandemica in Cina, crescono le avvertenze degli esperti che a riguardo si dicono poco fiduciosi.

Le parole di Zambelli

Oggi (giovedì 29 dicembre 2022) l'europarlamentare salodiana Stefania Zambelli ha diffuso una nota stampa nella quale ha affermato:

“Fonti istituzionali e di stampa confermano che ci troviamo ancora una volta davanti ad una nuova ondata di contagi da Covid-19 in Cina. L’Italia per fronteggiare la situazione ha predisposto l’obbligo di tampone per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina. Va evidenziato come però solo il 5% arrivi in Italia con voli diretti, il restante 95% effettua invece scali in aeroporti del territorio europeo. Negli altri Stati dell’Unione al momento non è previsto l’obbligo di tampone. Ho pertanto presentato un’interrogazione prioritaria alla Commissione Europea affinché ci dia una risposta immediata ed efficace a tutela dei cittadini europei”.

Da Regione Lombardia

"Continueremo sicuramente a sequenziare tutti i tamponi positivi che troviamo - sottolinea l'assessore al Welfare di Regione Lombardia Guido Bertolaso -. Oggi sono previsti due nuovi voli dalla Cina. Ci aspettiamo anche lì parecchi positivi. Quello che è importante è tenere sempre sotto controllo i ceppi che arrivano. Fino a quando saranno tutte varianti di Omicron, va bene. Sappiamo bene che in Italia c'è ormai una comunità cinese numerosa - afferma l'assessore al Welfare - sappiamo anche che tra poco arriva anche il Capodanno cinese oltre che quello italiano e quindi da questo punto di vista era prevedibile che ci fosse un incremento di traffico fra Cina e Italia. Il messaggio per tutti - conclude il titolare della sanità regionale - in particolare per i più fragili è vaccinarsi perché i vaccini di oggi, Omicron 4 e 5, sono proprio mirati verso queste varianti".

 

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie