Cronaca
Il caso

Accusato di aver violentato una 17enne scarcerato: non sussistono prove di violenza

Negli spazi esterni della discoteca Paradiso.

Accusato di aver violentato una 17enne scarcerato: non sussistono prove di violenza
Cronaca Brescia, 20 Aprile 2022 ore 16:24

Scarcerato dopo aver trascorso quindici giorni in carcere con l'accusa di aver violentato una 17enne  negli spazi esterni della discoteca Paradiso a Brescia.

Versioni che non collimano

Questo quanto è stato deciso dal Tribunale del Riesame di Brescia nei confronti di uno studente universitario 20enne di origini africane. La ragazza aveva raccontato alla Polizia di essere stata condotta a forza al di fuori del locale per poi aver subito violenza in auto. Una versione che non è mai stata confermata però dall'indagato il quale ha sempre sostenuto di non aver mai usato violenza nei confronti della giovane e che il rapporto effettivamente consumato sia stato consenziente. Le indagini condotte hanno preso visione anche delle immagini fornite dalle telecamere del parcheggio della discoteca dalle quali non si sono rivelate scene di violenza da parte del 20enne nei confronti della ragazza di 17 anni.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie