Cronaca
Alto Mantovano

Accusato dell'omicidio della ex, interrotte le ricerche del corpo

Da Castiglione delle Stiviere i sopralluoghi si sono spostati nel Bresciano. L'arrestato è un 33enne moldavo, la vittima, Maliko Yana, ucraina, ha 22 anni

Accusato dell'omicidio della ex, interrotte le ricerche del corpo
Cronaca Alto Mantovano, 21 Gennaio 2023 ore 18:03

E' accusato dell'omicidio dell'ex fidanzata  e di occultamento di cadavere. Ma le ricerche del corpo della ragazza, Maliko Yana, 23 anni, sono state interrotte. Lui, un moldavo di 33 anni, è in stato di arresto.

Accusato dell'omicidio dell'ex, ricerche anche a Lonato del Garda

Sono state interrotte, almeno per il momento, le ricerche del corpo della ragazza concentrate nella zona umida di Valle a Castiglione delle Stiviere. In seguito all'interrogatorio le ricerche si sono poi spostate nel Bresciano. Gli inquirenti hanno visionato le immagini fornite dalle telecamere in merito al percorso compiuto dal ragazzo dal grattacielo di Castiglione delle Stiviere, immagini che conducevano in zona Valle appunto dove però non è stato trovato nulla. Le ricerche sono state effettuate anche in zona Lonato del Garda in prossimità dell'ipermercato Leone. ma per ora nessuna novità.

Disposto il fermo del 33enne

Nella notte tra venerdì 20 e sabato 21 gennaio 2023  i Carabinieri del Roniv di Mantova, dopo indagini svolte assieme ai Carabinieri del Norm di Castiglione delle Stiviere, hanno disposto il fermo di un moldavo del 1989, residente a Castiglione delle Stiviere, accusato dell’omicidio volontario premeditato dell'ex fidanzata Maliko Yana, ucraina del 1999, e di occultamento del cadavere.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie