Menu
Cerca

Accoltellato in piazza Duomo a Desenzano, fermato l'aggressore: i fatti

Accoltellato in piazza Duomo a Desenzano, fermato l'aggressore: i fatti
Cronaca 24 Gennaio 2017 ore 17:57

Tragedia sfiorata in pieno centro a Desenzano alle 17 di oggi. 

Un uomo è stato accoltellato all'interno del negozio etnico all'incrocio fra via Mazzini e piazza Duomo. 

Ferito e sanguinante, è riuscito a chiedere aiuto ai commercianti vicini che hanno allertato soccorsi e forze dell'ordine. L'aggressore è fuggito a casa, poco distante dal negozio. 

Mentre l'ambulanza soccorreva l'uomo ferito, gli agenti della Polizia locale immediamente intervenuti sul posto si sono recati a casa del giovane albanese, riconosciuto dai testimoni, e lo hanno arrestato. In casa aveva i vestiti insanguinati. 

 

Si tratta di un giovane residente da tempo a Desenzano e di origini albanesi, già noto alle forze dell'ordine per precendenti atti pubblici sopra le righe, mai scaturiti prima d'ora in episodi di violenza. 

Il figlio del ferito, alla vista dell'arrestato, ha cercato di aggredirlo ed è stato anch'egli portato via dalle forze dell'ordine.


Necrologie