Gottolengo

Coronavirus, a Gottolengo mascherine nelle cassette della posta

Un sistema che funziona

Coronavirus, a Gottolengo mascherine nelle cassette della posta
Bassa, 27 Marzo 2020 ore 09:27

A Gottolengo mascherine nelle cassette della posta

Se le mascherine non si trovano c’è chi se le crea e riesce a unire diverse realtà del paese per dotare tutti i cittadini dei dispositivi di protezione, indispensabili per difendersi dal Coronavirus.  E così il sindaco di Gottolengo Giacomo Massa ha messo in piedi la «Mask force Gottolengo» per produrre «in casa» le mascherine che verranno distribuite da oggi, venerdì, nella cassetta della posta di tutti i cittadini.

Un’unione di forze, che nel piccolo del paese, ha dato vita ad un progetto innovativo, che si basa sul reinventarsi e mettersi a disposizione con quello che si sa fare e che si ha in un momento difficile per la comunità. «Il materiale utilizzato è il Tnt, tessuto non tessuto, confortevole e traspirante – ha spiegato il primo cittadino Giacomo Massa – Per ora i dispositivi non sono certificati e quindi non utilizzabili in sostituzione ai Dpi al lavoro o per operazioni dove sono necessarie mascherine specifiche certificate ed ovviamente non idonei per l’uso contro silice, amianto o altre sostanze nocive. Il dispositivo che vi forniamo è riutilizzabile, va pertanto igienizzato con cura prima di essere indossato nuovamente».

Leggi il servizio completo su Manerbio Week, in edicola venerdì 27 marzo

TORNA ALLA HOME 

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia