Cronaca

A Corzano si cercano risposte sulla Legionella

La terribile epidemia che si è scatenata la scorsa estate ha lasciato aperti ancora troppi interrogativi

A Corzano si cercano risposte sulla Legionella
Cronaca Bassa, 23 Marzo 2019 ore 07:26

Associazione Rete Alternattiva e Gruppo Attivisti Movimento 5 Stelle Bassa Bresciana hanno promosso un'iniziativa per discutere di legionella

Tante domande poche risposte

Venerdì sera nella biblioteca di Corzano è stato presentato il documentario "Polmonite e legionella nella bassa bresciana", girato e montato da Associazione Rete Alternattiva. I cittadini hanno assistito ad una proiezione in cui si è cercato di indagare il fenomeno della passata epidemia di legionella attraverso le voci dei professionisti che più si sono attivati per fare chiarezza, non sono mancate le interviste a comuni cittadini per scoprire la forbice tra informazione generale e realtà dei fatti. La situazione che è emersa è molto più che preoccupante: dati nascosti, indagini inefficaci, politici poco trasparenti e una situazione ambientale a dir poco tragica che ha provocato e provocherà ancora molti problemi. "Il nostro fine è spronare le persone per farsi sentire, i cittadini devono prendere coscienza della situazione in cui ci troviamo" ha sostenuto Daniele Bassini, rappresentante dell'associazione. Alla serata hanno partecipato i protagonisti del documentario, Donatella Mento, Dino Alberti, Sergio Perini, Carmine Piccolo, Marco Apostoli,  per un dibattito col pubblico.

TORNA ALLA HOME PAGE

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie