corpo intercomunale del montorfano

A Coccaglio e Cologne arriva il nuovo comandante della Locale

Il nuovo comandante degli agenti di Coccaglio e Cologne ha già ricevuto le consegne da parte del predecessore ed è pronto per prendere servizio.

A Coccaglio e Cologne arriva il nuovo comandante della Locale
Sebino e Franciacorta, 28 Agosto 2020 ore 15:48

Il Corpo intercomunale di Polizia Locale del Montorfano è pronto ad accogliere il suo nuovo comandante. A prendere il posto di Luca Ferrari, che dall’inizio dell’estate è in servizio a Palazzolo, entrerà in servizio da martedì Luca Leone.

A Coccaglio e Cologne arriva il nuovo comandante della Locale

Leone, 39 anni, è bergamasco d’origine e cremonese d’adozione. Ha iniziato la sua attività nella Polizia Locale in qualità di agente del Comando di Crema nel 2004, dove si è subito messo in evidenza guadagnandosi la fiducia dei superiori e la collocazione nel Nucleo moto montato di Pronto Intervento. Grazie al suo operato ha ricevuto la riconoscenza della Regione Lombardia con l’attribuzione di «Croce e Nastrino» per meriti speciali. Nel 2008 si è trasferito all’Unione lombarda Soresinese (sempre in provincia di Cremona), nel 2009 ha ottenuto la concessione della medaglia di benemerenza dal dipartimento di Protezione civile per aver partecipato ai soccorsi volontari delle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo e nel 2011 è passato a operare al Comando di Pizzighettone (Cr), ove è stato molto apprezzato per le sue doti relazionali, umane e collaborative.

Dopo essersi laureato in Scienze giuridiche, dal febbraio scorso è stato trasferito al Comando di  Romano di Lombardia, Covo e Cortenuova nella bergamasca, dove ha svolto il suo servizio in veste di vice commissario. “La sua attività di coordinamento e controllo ha trovato ampi riscontri nella vigilanza commerciale e nelle attività legate al contrasto dello spaccio di stupefacenti, con numerose operazioni riportate dagli organi di stampa e particolarmente apprezzate dai sindaci del luogo – ha spiegato l’assessore alla Sicurezza di Coccaglio, Wolmer Bono – E’ destinatario di otto encomi per meriti di servizio rilasciati dai sindaci dei Comuni in cui ha prestato servizio, tutti legati all’attività di Polizia giudiziaria, sicurezza urbana e spiccato senso del dovere”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia