CORONAVIRUS

A Castegnato una giornata per onorare il lavoro del personale medico e del volontariato nel corso della pandemia

Dalla mattina alla sera quattro appuntamenti per ricordare chi ha lasciato la comunità e ringraziare coloro che, nei tanti modi sperimentati, si sono messi a disposizione.

A Castegnato una giornata per onorare il lavoro del personale medico e del volontariato nel corso della pandemia
Sebino e Franciacorta, 07 Settembre 2020 ore 09:47

A Castegnato una giornata per onorare il lavoro del personale medico e del volontariato nel corso della pandemia. “Insieme per ricordare e ringraziare” è stata celebrata nella giornata di ieri, domenica 6 settembre.

A Castegnato una giornata per onorare il lavoro del personale medico e del volontariato nel corso della pandemia

Una celebrazione fortemente voluta dall’Amministrazione dedicata alle vittime del Coronavirus e a chi ha lavorato durante la pandemia.
Così Castegnato ha ricordato nella giornata di ieri i propri cittadini mancati nei mesi scorsi e chi, a vario titolo, ha operato per fronteggiare l’emergenza.

Quattro gli appuntamenti rivolti all’intera comunità: la mattina il programma si è aperto con la Santa messa al cimitero e l’inaugurazione della stele in memoria dei castegnatesi defunti.
La sera, invece, Villa Bertoli ha ospitato nei suoi giardini “La serata della gratitudine”.
In questa cornice Roberto Manenti ha tenuto un intenso monologo, accompagnato dalla musica di Enrico Pellegrini, scritto durante il lockdown e ispirato a una storia vera (di malattia e guarigione).

Roberto Manenti ed Enrico Pellegrini durante la rappresentazione di “Andava tutto bene”.

In chiusura la solenne consegna dei riconoscimenti a coloro che hanno operato a sostegno della comunità durante l’emergenza.
L’Amministrazione ha quindi consegnato un quadro dipinto dall’artista castegnatese Mario Ranieri ai medici del poliambulatorio di Castegnato, alla Protezione Civile, all’Associazione nazionale Carabinieri, al Gruppo Alpini, alla Caritas parrocchiale, alle farmacie, all’Arma dei Carabinieri e ai volontari della segreteria dell’oratorio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia