DISARMO NUCLEARE E PACE

A Castegnato entra in vigore il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

L'accordo sarà effettivo a partire da questo venerdì e simboleggia l'impegno concreto dell'Amministrazione sul tema della pace.

A Castegnato entra in vigore il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari
Cronaca Sebino e Franciacorta, 20 Gennaio 2021 ore 15:26

A Castegnato entra in vigore il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari. Il Comune franciacortino ha aderito nel 2010 a Mayors for Peace e nel 2018 a “Italia, ripensaci”.

A Castegnato entra in vigore il Trattato sulla proibizione delle armi nucleari

Dal 22 gennaio 2021 entrerà in vigore a Castegnato il Trattato sulla Proibizione delle Armi Nucleari – Mayors for Peace.

Ad annunciarlo il sindaco Gianluca Cominassi, che ha confermato l’intento dell’Amministrazione di promuovere concretamente i valori di pace e solidarietà.

Il Comune aveva scelto di aderire alla campagna “Italia ripensaci” nel 2018, dicendo ufficialmente “no” all’atomica.Diplomazia, non bombe. Questo il grido originario dell’operazione per la messa al bando della armi nucleari, sposato all’unanimità anche da Castegnato.

Sottoscrivendo la sua adesione, l’Amministrazione ha quindi palesato il suo appoggio all’iniziativa che da più di tre anni a questa parte ha toccato tutto il Paese, radunando centinaia di realtà a sostegno del trattato promosso dall’organizzazione I-can.

Il servizio completo nell’edizione di ChiariWeek in edicola da venerdì 22 gennaio.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli