Cronaca

50enne asolano litiga con la moglie e aggredisce i militari

50enne asolano litiga con la moglie e aggredisce i militari
Cronaca Montichiari, 06 Luglio 2017 ore 10:11

Pietro Barbieri, 50enne di Asola, è stato condannato ieri mattina dal giudice Stefano Aresu a sei mesi di reclusione per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

L’uomo, nel tardo pomeriggio, dopo esser rientrato a casa ha avuto una discussione con la moglie che, nel giro di pochi minuti, è diventata un vero e proprio litigio. I toni sempre più accesi hanno spinto la donna a recarsi alla caserma dei carabinieri.

Il marito l’ha seguita comunque fino all’edifico e, una volta entrato, ha scatenato tutta la sua rabbia anche contro i militari. Un’aggressione che ha portato al pronto soccorso alcuni agenti, rimasti feriti.

Il 50enne è stato processato per direttissima e, una volta arrestato, rinchiuso in camera di sicurezza.


Necrologie