47mila euro di sanzioni ad aziende agricole della Valtenesi

Dei 116 lavoratori controllati 28 sono risultati "in nero”

47mila euro di sanzioni ad aziende agricole della Valtenesi
Garda, 14 Novembre 2018 ore 12:04

47mila euro di sanzioni ad aziende agricole della Valtenesi.

Controlli

Il Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Brescia in collaborazione con l’Arma Territoriale delle Compagnia Carabinieri di Salò e Desenzano, dall’inizio di ottobre ad oggi ha effettuato oltre 28 ispezioni in aziende bresciane per contrastare il fenomeno del caporalato.

Sotto la lente le aziende vitivinicole e agricole impegnate nelle ultime settimane nella raccolta dell’uva e delle olive. La maggior parte di queste ultime ispezioni sono state effettuate nella zona della Valtenesi e del Lago di Garda.

Sanzioni

In tutte le ispezioni sono state riscontrate irregolarità. Dei 116 lavoratori controllati 28 sono risultati “in nero” e per 6 aziende è stata sospesa l’attività. Le stesse hanno subito provveduto ad assumere i lavoratori con un contratto di lavoro di almeno 3 mesi, pagandogli i contributi a partire dalla data d’inizio del lavoro accertato e pagando le sanzioni elevate, potendo così riaprire l’attività.

In totale sono state elevate sanzioni per circa 47mila euro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia