45enne arrestato a Vighizzolo: botte e marijuana

45enne arrestato a Vighizzolo: botte e marijuana
Cronaca 02 Agosto 2017 ore 09:31

A seguito di alcune segnalazioni arrivate dagli abitanti di un quartiere di Vighizzolo, gli agenti della Polizia Locale di Montichiari si erano recati a casa di un cittadino italiano di 45 anni per effettuare un controllo riguardo ad alcune piantine di marijuana che l’uomo avrebbe avuto nel suo appartamento. Mai si sarebbero aspettati, però, che nel varcare la porta dell’abitazione si trovassero di fronte anche a un caso di violenza domestica. L’uomo infatti è stato colto in flagrante mentre picchiava l’ex compagna 40enne. E quella non era la prima volta.

I militari sono trovati nel bel mezzo dell’ennesima violenza nei confronti della donna che, dopo la loro irruzione in casa, ha provato a scappare in preda al panico, solo i nseguito si è riusciti a calmarla. La donna è stata poi portata all’ospedale di Montichiari dov’è stata medicata.

All’interno dell’abitazione sono state comunque trovate sei piantine di marijuana, come avvisato dai vicini, e diversi semi pronti per altre future coltivazioni.

Il 45enne è cosrì stato arrestato per maltrattamenti aggravati da lesioni nei confronti dell’ex compagna e per coltivazione di sostanze stupefacenti.

All’uomo è stato inoltre vietato di avvicinarsi alla donna, visto che, a quanto risulta, le percosse andavano avanti da tanto, troppo tempo.


Necrologie