2019: un anno intenso per la Polizia Locale di Montichiari, fiore all’occhiello della sicurezza del territorio

Gli uomini del Comandante Cristian Leali si sono distinti in diversi ambiti, conseguendo risultati eccellenti e raccogliendo sempre di più la fiducia dei cittadini.

2019: un anno intenso per la Polizia Locale di Montichiari, fiore all’occhiello della sicurezza del territorio
Montichiari, 15 Gennaio 2020 ore 13:18

È stato un 2019 intenso quello appena trascorso per le attività della Polizia Locale di Montichiari, dodici mesi durante i quali gli uomini del Comandante Cristian Leali si sono distinti sul territorio non solo nell’ambito della viabilità stradale o delle regole che a questa si collegano ma a 360 gradi e in diversi ambiti, sempre in prima linea per la tutela generale della sicurezza in città.

Un anno intenso di interventi sul territorio

A tirare la sintesi dell’anno appena trascorso è proprio il comandante della centrale operativa monteclarense che sottolinea l’importante impegno dei suoi uomini e i risultati eccellenti e di valore che gli agenti hanno conseguito costantemente nel corso dell’anno.

«Durante il 2019, nel corso dei vari controlli relativi al Codice della Strada, sono stati redatti in totale 4653 verbali – ha dichiarato Leali – per un complessivo di 7825 punti decurtati per un accertato pari a 751 mila e 687,17 euro. Tra i vari controlli sono state ritirate 219 patenti di guida per reati quali guida in stato di ebrezza, guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti, sorpassi pericolosi e superamento di oltre 40 km orari del limite di velocità. 585 sono stati i veicoli trovati a circolare senza revisione e 262 quelli sequestrati di cui 167 perchè privi di assicurazione.  Gli agenti sono intervenuti su 88 incidenti stradali di cui uno con esito mortale.

La Polizia Locale si è distinta, però, anche molto di là dell’ambito legato alle norme e alla sicurezza stradale: relativamente ai controlli ambientali e all’abbandono dei rifiuti sono stati redatti 49 verbali, tre sono state le aziende sanzionate per lo spandimento liquami in giorni non consentiti. Importante e sempre più significativa anche la presenza per la sicurezza sul territorio: sono stati effettuati 30 arresti in flagranza di reato, per reati che vanno dallo spaccio, al furto, all’estorsione, alla truffa, all’induzione al matrimonio, ai maltrattamenti in famiglia fino al sequestro di persona. Sono stati sequestrati oltre 7 kg di sostanze stupefacenti e 30 piante di canapa indiana. Sono state fotosegnalate 132 persone, quasi un 40 per cento in più rispetto al 2018 e segnalati alla Prefettura 49 soggetti consumatori abituali di sostanze stupefacenti.  Trentotto segnalazioni sono state effettuate all’ispettorato del lavoro anche riguardo a lavoratori impiegati in aziende senza contratto regolare e quattro sono state le denunce per caporalato. La presenza degli agenti è stata garantita 365 giorni all’anno sul territorio anche con tutta la gestione amministrativa che va dall’apertura ufficio al pubblico alla fornitura dei vari documenti che il cittadino richiede. Un giorno alla settimana sono state coperte le 24 ore con 42 servizi notturni. Non è mancata la presenza nella scuole con l’educazione stradale portata dagli agenti in persona nei plessi scolastici.  Abbiamo stimato una presenza sul territorio di 22464 ore circa, di cui 504 effettuate di notte, durante un turno di fatto aggiuntivo rispetto a quelli diurni.

Alla centrale operativa di Montichiari sono arrivate in tutto 3992 richieste di intervento.

La Polizia Locale punto di riferimento dei cittadini

Sono risultati eccellenti e di notevole valore per i quali voglio ringraziare i miei sottoposti, per la professionalità dimostrata, la flessibilità e lo spirito di sacrificio che li porta spesso a sacrificare le ore da dedicare alla famiglia e agli affetti più cari per impegnarsi nel corpo di Polizia Locale di Montichiari, Sono loro il valore aggiunto di tutti questi risultati.

Ci tengo a ringraziare anche i cittadini che sono un grande supporto per il nostro lavoro e spesso agiscono meglio di una telecamera.

La loro fiducia e il fatto che si rivolgano sempre più spesso alla Polizia Locale è il segno più evidente della fiducia che si è instaurata e delle sempre più elevate competenze e professionalità che possiamo offrire a Montichiari».

TORNA A HOME PAGE

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve